uniforma della riserva

Rispondi
Avatar utente
Stephan Derrik
Messaggi: 172
Iscritto il: 27 ago 2011

uniforma della riserva

Messaggio da Stephan Derrik » gio ago 01, 2013 9:47 pm

Eccomi qua! questa uniforme è da donna in uso alla riserva , da donna per il taglio corto in vita, della riserva per le lettere sul petto FV che stanno per "forcat vullnetare" (forza volontaria) a quanto sembra , parrebbe un pezzo "straodinario" perchè parlando con dei miei colleghi (albanesi) tutti si ricordano delle manovre ,ma nessuno di uniformi, un altro mio collega era capitano della riserva e non ha mai avuto l'uniforme!! Ma!!???? [137 [137 [137
appena morto Enver Oxa, è stata abolita subito la riserva.... [137
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Stephan Derrik l'unico tedesco più famoso di Hitler!

Avatar utente
Airon
Amministratore
Messaggi: 4947
Iscritto il: 09 lug 2009

Re: uniforma della riserva

Messaggio da Airon » gio ago 01, 2013 10:59 pm

Il talloncino cosa riporta.
Naturalmente non mi intendo di militaria albanese ma non ho mai visto questa uniforme. Hai qualche foto per la controparte maschile?

Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Messaggi: 1765
Iscritto il: 02 mar 2008
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: uniforma della riserva

Messaggio da Andrea58 » ven ago 02, 2013 12:20 pm

Ma è molto... "cinese" oppure è solo una mia impressione??
P.s. potrebbe anche essere una piccola tiratura fatta a scopo "pubblicitario" per fare vedere che anche loro avevano la divisa e poi mai prodotta o distribuita.
Non dimentichiamo che l'Albania era un paese povero ed anche questo tipo di costi potevano essere troppo onerosi.
http://cesimmunizioni.eu
Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra.

Avatar utente
Stephan Derrik
Messaggi: 172
Iscritto il: 27 ago 2011

Re: uniforma della riserva

Messaggio da Stephan Derrik » ven ago 02, 2013 9:33 pm

carissimi grazie per le domande, per il talloncino no posso fare niente perchè ho scaricato le foto da ebay , per quel che riguarda la cineseria , assolutamente si l'esercito albanese fu completamente ristrutturato dai cinesi , al tempo della grade amicizia cino-albanese, nel topic esercito albanese che feci appena iscritto si può vedere delle foto tratte da una rivista cinese a rigurdo all esercito albanese,
quì si vede un altro tipo di uniforme femminile (più vecchia?) e la bustina (di misura lillipuziana) in testa alla ragazza , propio oggi ho chiesto ad un mio collega che differenza c'è tra la bustina e il capello con orecchie e frontino, la risposta è questa : la bustina veniva usata dagli ufficiali!1 [137 io posso solo ipotizzare che sia una dotazione vecchia prima dei cinesi c'erano i sovietici ( con le loro pilotke) quindi provo a ipotizzare un uso di vecchi soldati ormai diventati ufficiali, come simbolo di anzianità [15 mi informerò [argh
a breve altre foto maschili! [205
Stephan Derrik l'unico tedesco più famoso di Hitler!

Avatar utente
Stephan Derrik
Messaggi: 172
Iscritto il: 27 ago 2011

Re: uniforma della riserva

Messaggio da Stephan Derrik » gio ago 08, 2013 2:47 pm

proprio oggi ho incontrato un mio collega che fece la leva nell' aviazione albanese, alla mia domanda sui tipi differenti di cappello mi ha spiegato che fino a che l'Albania era filo sovietica, i soldati avevano una pilotka , poi cambiata l'alleanza, con i cinesi , come già detto l'esercito fu "riformato" e così un nuovo capello [0008024
Stephan Derrik l'unico tedesco più famoso di Hitler!

Avatar utente
GC*
Moderatore
Messaggi: 2264
Iscritto il: 22 set 2012

Re: uniforma della riserva

Messaggio da GC* » gio ott 03, 2013 3:50 pm

Posto un utile file che riporta i vari fregi in uso nelle forze armate albanesi e la loro produzione. La foto è stata presa da questa discussione di GMIC (http://gmic.co.uk/index.php/topic/14465 ... -cap-star/) e la foto è di Artan Lame.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
andrej
Moderatore
Messaggi: 1245
Iscritto il: 24 dic 2005

Re: uniforma della riserva

Messaggio da andrej » mar ott 08, 2013 12:34 pm

Un grazie sincero al buon Derrik per aver condiviso questa bella (ed oggettivamente rara) uniforme. Grazie anche a GC* per aver riportato l'interessante panoramica dei fregi albanesi!

Vediamo di condire il tutto con quelle sfortunatamente poche foto che ho in archivio:
$(KGrHqIOKjwE4Ekt)m,SBOOFn5cd,w~~0_32.jpg
2fs8.jpg
Inrteressante utilizzo della sovramimetica tipo TTsMKK m1944 sovietica
3gbr.jpg
7rnn.jpg
Addestramento al tiro in un reparto femminile. Si notano molto bene le caratteristiche del copricapo e del fregio. P.S: a parte il caro vecchio "aggeggio" a specchio utilizzato per l'addestramento, la ragazza in primo piano starà sparando con un Simonov SKS sovietico, un Type 56 cinese o una versione locale?
albanian_women_army.jpg
g 567.jpg
LON102772 1990.jpg
post-5692-125140447132.jpg
Si tratta di fotografie del periodo '70-'80 ed in tutte si vede il nuovo modello di uniforme verde-oliva. La giacca, a petto singolo con 5 bottoni a vista, controspalline semifisse, è dotata di due sole tasche pettorali a scomparsa chiuse da una patta a punta. Si distinguono due tipi di colletti: rovesciato (visibile sia chiuso che aperto) ed "in piedi", entrambi i colletti sono dotati di mostrine romboidali rosse. Sembra (a meno che il negativo non sia stato invertito) che esista anche una versione femminile della giacca (6a e 7a foto), simile alla versione standard ma con abbottonatura a sinistra (il colletto è rovesciato/aperto).
Il copricapo (lo stesso di Derrik, in questo caso), dello stesso tessuto e colore dell'uniforme, è un berretto con copriorecchie ripegabile esternamente ed è dotato di visiera in materiale plastico (dubbio: nella 2a e 5a foto sembra che la visiera sia in tessuto). Nonostante le uniformi, specialmente in questo periodo, abbiano adottato caratteristiche cinesi (colore, taglio, assenza di distintivi) il copricapo è una chiara rivisitazione del berretto per truppe da montagna in uso nella vicina JNA sin dagli anni '50.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Мы строим БАМ, БАМ строит нас!

Rispondi