Fregio della Divisione Tudor Vladimirescu

Rispondi
Avatar utente
GC*
Moderatore
Messaggi: 2261
Iscritto il: 22 set 2012

Fregio della Divisione Tudor Vladimirescu

Messaggio da GC* » lun ott 24, 2016 6:50 pm

Ecco a voi qui un pezzo incredibile. In cima alla mia lista dei desideri da anni, è entrato in collezione solo di recente.

Si tratta di un fregio della Divisione Rumena "Tudor Vldimirescu", organizzata in URSS nell'ottobre del 1943 sulla base di prigionieri di guerra convertitisi comunisti una volta presi prigionieri. Proprio come le controparti Polacca, Cecoslovacca e Yugoslava, anche quest'unità serviva un preciso scopo politico: aiutare l'installazione di regimi prima filo-Sovietici e poi interamente "Sovietizzati" in tutto l'est Europa. Perché Stalin era convinto che la Seconda Guerra Mondiale fosse una guerra nuova e che le nazioni che liberavano determinati territori potessero imporvi il proprio sistema politico. E così fu.

Nazioni come la Polonia e la Romania potevano contare su pochissimi comunisti indigeni. Quelli Polacchi massacrati da Stalin stesso quando distrusse il Partito Comunista Polacco e quelli Rumeni mai veramente esistiti in grandi numeri. Quindi l'organizzazione della Divisione Tudor Vladimirescu, fornì a Stalin una forza combattente ben armata e direttamente agli ordini di Mosca, non di Bucarest, nemmeno dopo l'entrata in guerra della Romania a fianco degli Alleati e contro l'Asse.

La Divisione vide vera azione in Ungheria e Cecoslovacchia e specificatamente a Debrecen, presa dai Sovietici nell'ottobre del 1944. Come per le divisioni della Guardia Sovietiche, che prendevano i nomi delle battaglie più importanti alle quali avevano preso parte, anche la Divisione Tudor Vladimirescu vide aggiunto il segno distintivo di "Debrecen" dopo la battaglia.

E' particolarmente significativo che dopo la guerra, agli albori della riorganizzazione dell'Esercito Rumeno, solo alla Tudor Vladimirescu vennero assegnati corazzati, rendendola sostanzialmente la formazione più forte di tutto l'Esercito. E leale non al Governo, ma al Partito Comunista e a Mosca. Ben presto comunque il Governo divenne il Partito Comunista e la Romania un clone Sovietico, come gli altri stati est-Europei sotto Stalin.

Eccovi dunque il fregio.
Photo 27-09-2016, 16 24 11.jpg

Se visto di sbieco alla luce, si riconosce la puntinatura che definiva il tricolore Rumeno.
Photo 27-09-2016, 16 24 33.jpg

Eccovi poi una panoramica di due distintivi e del fregio della Divisione.
248651174-107176-1000_1000.jpg
Esiste poi un ulteriore distintivo/fregio della Divisione, meravigliosamente ricamato. In vendita a prezzi proibitivi, rimarrà per me un sogno per molto tempo.
Ecco infine una foto di un gruppo di soldati e di un ufficiale che veste il fregio ricamato:
tv3.jpg
tv-bigger.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
GC*
Moderatore
Messaggi: 2261
Iscritto il: 22 set 2012

Re: Fregio della Divisione Tudor Vladimirescu

Messaggio da GC* » dom apr 02, 2017 5:58 pm

Ho notato che vi siete persi questa piccola gemma che, vabbeh ammettiamolo, non ha smalti, non ha hhm..colori, non ha nemmeno metalli preziosi e però ha e racconta una storia poco conosciuta e, io continuo a sostenere, interessante.
Prigionieri di guerra Rumeni convertiti l comunismo, armati e mandati in battaglia - e poi utilizzati come formazione lealista al nuovo Governo socialista.

Dai, per ravvivare l'interesse, posto qualche altra gemma, ossia ottime e rarissime foto di ufficiali e soldati della Divisione Tudor Vladimirescu.
Schermata 2017-02-07 alle 14.34.56.png
Schermata 2017-02-07 alle 14.35.20.png
Dettaglio interessante di questa foto è la fibbia della cintura. Come possiamo vedere, una versione del mio badge veniva utilizzata come distintivo da fibbia (proprio come nel caso delle fibbie Cecoslovacche del periodo post-bellico e quelle del KNOJ Yugoslavo).
s-l1600-12.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

komsomol
Moderatore
Messaggi: 1391
Iscritto il: 18 mar 2014

Re: Fregio della Divisione Tudor Vladimirescu

Messaggio da komsomol » dom apr 02, 2017 7:17 pm

Extremly interesting! [278

Avatar utente
Airon
Amministratore
Messaggi: 4947
Iscritto il: 09 lug 2009

Re: Fregio della Divisione Tudor Vladimirescu

Messaggio da Airon » dom apr 02, 2017 7:50 pm

E' sempre un piacere leggerti GC*: trovi sempre delle cose molto particolari e molto stimolanti

Avatar utente
GC*
Moderatore
Messaggi: 2261
Iscritto il: 22 set 2012

Re: Fregio della Divisione Tudor Vladimirescu

Messaggio da GC* » lun apr 03, 2017 2:05 pm

Grazie a entrambi! - Thank you both!

Qualche informazione aggiuntiva - Some more info.


Giornale dei prigionieri Rumeni in URSS, che propaganda la formazione della Divisione Tudor Vladimirescu - Newspaper of the Romanian prisoners in the USSR, advertising the creation of the Tudor Vladimirescu Division.
1402-2.jpg
Una cartolina di propaganda che ripropone la lettera inviata a Stalin domandando il permesso di formare la divisione - Propaganda postcard depicting a copy of the letter addressed to Stalin with which official sanctioning for the establishment of the division was requested.
tv copia.jpg
Preso da internet. Il bellissimo distintivo da braccio-fregio ricamato - Taken from the net (not mine - yet). The very beautiful bullion badge/cap badge I spoke of earlier on.
s-l1600-19.jpg
s-l1600-20.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Rispondi