Pagina 1 di 1

Elmetto 33

Inviato: mer set 11, 2019 10:03 am
da airfix
Elmetto modello 33 del 1° reggimento artiglieria del Regio Esercito che nel corso del secondo conflitto mondiale opero' nel Montenegro. A seguito dell'armistizio dell'8 settembre venne sciolto ma un suo grosso reparto, il raggruppamento "Aosta", rimase operativo inquadrato nella Divisione italiana partigiana "Garibaldi". Prese parte alla lotta contro i tedeschi fino al novembre 1944 sotto il comando del leggendario comandante partigiano jugoslavo Peko Dapčević del II Corpo d'assalto dell'Esercito Popolare di Liberazione Jugoslavo. Rientro' in Italia l'8 marzo 1945. Reparto decorato con la Medaglia d'Oro al Valor Militare Italiana e con l'Ordine al Merito della Fratellanza e Unità Jugoslavo.

Re: Elmetto 33

Inviato: ven set 13, 2019 2:19 pm
da Drugo
Bell'esemplare, che non sembra quasi essere stato utilizzato... la provenienza dai Balcani è accertata o è semplicemente consono a quel percorso, appartenendo al 1° regg. artiglieria?

Ecco qui il mio, in condizioni molto peggiori. L'ho recuperato a Skopje nel 2018. Ha due strati di colore. Il primo grigio verde pre-bellico, secondo grigio-verde più scuro, bellico ante 1943. Presenta tracce evidenti di fregio di fanteria.

Dato il luogo di ritrovamento, questo elmetto è probabilmente appartenuto ad un soldato della 41° Divisione di fanteria Firenze, i cui reggimenti (127° e 128°) hanno partecipato all'invasione della Jugoslavia e operato a cavallo tra Albania e Jugoslavia, sui due lati del confine (oggi Repubblica di Macedonia). Dopo l'8 settembre '43 la Firenze si rifiutò di consegnare le armi ai tedeschi e tentò il rientro in Italia ripiegando sull'Albania, ma senza successo. I reparti si disgregarono e continuarono la lotta a fianco dei partigiani albanesi e jugoslavi fino alla fine della guerra.

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Saluti,
Drugo

Re: Elmetto 33

Inviato: ven set 13, 2019 10:44 pm
da rocketscientist
Entrambi bellissimi pezzi!

Re: Elmetto 33

Inviato: sab set 14, 2019 9:21 am
da airfix
Drugo ha scritto:
ven set 13, 2019 2:19 pm
Bell'esemplare, che non sembra quasi essere stato utilizzato... la provenienza dai Balcani è accertata o è semplicemente consono a quel percorso, appartenendo al 1° regg. artiglieria?
Ciao Drugo, la provenienza e' accertata ma se abbia effettivamente combattuto con i partigiani (anch'io ho qualche dubbio) purtroppo non e' dato sapere.