Pagina 1 di 1

7 ottobre 1949 - 7 ottobre 2019 "Tag der Republik"

Inviato: lun ott 07, 2019 10:01 am
da Elmar Lang
Salve,

70 anni fa, nasceva la Repubblica Democratica Tedesca, che trent'anni fa tra pochi giorni, avrebbe iniziato il suo rapido crollo.

Trent'anni fa, per il suo 40esimo anniversario, assistemmo al "canto del cigno", ovvero la grandiosa parata militare sulla Karl-Marx-Allee: una messinscena dietro la quale già si agitavano le acque politiche che avrebbero portato alle dimissioni di Honecker, mentre fuori dall'ufficialità delle cerimonie, l'ormai esasperata popolazione della DDR manifestava pacificamente al grido di "wir sind das Volk!", dopo un'estate in cui a migliaia lasciarono la loro "immer mehr blühende, Sozialistische Vaterland" a bordo delle loro scoppiettanti Trabant e Wartburg ed attraverso l'Ungheria, che ormai aveva praticamente aperto il suo confine con la libera Austria, cercando la libertà.

Caduto il regime della DDR, uno dopo l'altro, i regimi del Patto di Varsavia si dissolsero, lasciando il posto a nascenti democrazie. Unico caso drammatico, la deposizione ed uccisione di Nicolae Ceausescu e di sua moglie; un'eccezione, nel relativamente pacifico "pensionamento" degli ultimi capi del "socialismo reale" europeo.

1949 - 1989 - 2019

E qualche giorno fa, abbiamo assistito alla colossale parata militare di Pechino per i 70 anni della RPC, con i nostri giornalisti a lodare il governo cinese che, tra le sue conquiste, "ha abolito la povertà" (sic)…

Anche in Cina, la popolazione manifesta per ottenere diritti e libertà naturali in qualunque paese democratico, ma sembra che la cosa non interessi a nessuno.

A presto,

E.L.