Distintivi d'Eccellenza di Specializzazione

Tutti i Distintivi e gli Znachok, Civili o Militari, dell'URSS
Avatar utente
filo
Moderatore
Messaggi: 6323
Iscritto il: 02 apr 2010
Località: Tuscany (Italy)

Re: Distintivi d'Eccellenza di Specializzazione

Messaggio da filo » mar mar 29, 2016 10:34 pm

Sii il vento, e non la foglia - С уважением, filo [hatt

Avatar utente
Dom
Messaggi: 1200
Iscritto il: 25 feb 2011

Re: Distintivi d'Eccellenza di Specializzazione

Messaggio da Dom » mer mar 30, 2016 2:41 pm

Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
filo
Moderatore
Messaggi: 6323
Iscritto il: 02 apr 2010
Località: Tuscany (Italy)

Re: Distintivi d'Eccellenza di Specializzazione

Messaggio da filo » mer mar 30, 2016 8:07 pm

Dom, the first on the left is 45 X 36 Pobeda?
Sii il vento, e non la foglia - С уважением, filo [hatt

Avatar utente
Dom
Messaggi: 1200
Iscritto il: 25 feb 2011

Re: Distintivi d'Eccellenza di Specializzazione

Messaggio da Dom » gio mar 31, 2016 4:49 pm

filo ha scritto:Dom, the first on the left is 45 X 36 Pobeda?
Filo ,

46 x 36 (with a caliper) there are at least 5 variant for Pobeda factory .

Avatar utente
filo
Moderatore
Messaggi: 6323
Iscritto il: 02 apr 2010
Località: Tuscany (Italy)

Re: Distintivi d'Eccellenza di Specializzazione

Messaggio da filo » ven apr 22, 2016 12:14 pm

New, wrong nut. / Noce non pertinente.
sc.JPG
sco.JPG
scou.JPG
s.JPG
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Sii il vento, e non la foglia - С уважением, filo [hatt

Regaleco
Amministratore
Messaggi: 2775
Iscritto il: 07 ago 2011

Re: Distintivi d'Eccellenza di Specializzazione

Messaggio da Regaleco » ven apr 22, 2016 5:21 pm

Ma la parte bianca è smaltata o è semplice vernice? Comunque bellissimo, questa versione con il nastro smaltato mi piace un sacco (per non parlare della shashka nella simbologia) ...è la stessa variante che hai preso da Auke?

Avatar utente
filo
Moderatore
Messaggi: 6323
Iscritto il: 02 apr 2010
Località: Tuscany (Italy)

Re: Distintivi d'Eccellenza di Specializzazione

Messaggio da filo » ven apr 22, 2016 11:45 pm

Regaleco ha scritto:Ma la parte bianca è smaltata o è semplice vernice? Comunque bellissimo, questa versione con il nastro smaltato mi piace un sacco (per non parlare della shashka nella simbologia) ...è la stessa variante che hai preso da Auke?
No, sono diversi :arrow: http://www.rkka.it/forum/viewtopic.php?p=617937#p617937
La parte bianca è smaltata, sono le immagini che traggono in inganno.
Sii il vento, e non la foglia - С уважением, filo [hatt

Avatar utente
rocketscientist
Moderatore
Messaggi: 2209
Iscritto il: 17 giu 2007
Località: Piemonte

Re: Distintivi d'Eccellenza di Specializzazione

Messaggio da rocketscientist » sab ott 22, 2016 11:38 pm

Il mio ultimo acquisto in materia di distintivi di eccellenza nella specialità d'arma è come al solito sul filo del rasoio. A mio avviso troppo bello per essere vero, e non direi che sia semplicemente pulito e depatinato. Ha tutta l'aria di essere nella pagina postata da filo QUI un NPKS di tipo 3. Noto infatti la scritta СНАЙПЕР con caratteri particolarmente sottili, e la larghezza della E apparentemente inferiore a quella degli altri; il pattern di punti nella corona circolare non equidistanziati rispetto alla stella, asimmetrici rispetto agli assi del distintivo. Le dimensioni combaciano a quelle indicate nel catalogo, forse dà la sensazione di essere più' sottile di altri che ho in collezione. Niente gaika, ahimè.
Ma la totale assenza di patina, anzi una forse eccessiva presenza di riflessi ramati, lo rendono sospetto. Se si dovesse trattare di una copia, tuttavia, ci sarebbe davvero di che preoccuparsi...
Giudicate voi (grandi immagini a seguire):

My last acquisition in the matter of Army Specialty proficiency badges is, as usual, walking on the edge. In my opinion it is another too-good-to-be-true, and his appearance might be such not only because it has been too much polished and de-patinated. It seems to be, in the page posted HERE by filo, a NKPS of the III type. In fact I noted the thin characters for the letters in СНАЙПЕР, with the E apparently narrower than the others, as well as the uneven dot pattern in the ring, skewed with respect to the axis of the badge.
The dimensions match with those reported in the catalog, but this badge seems thinner than most of others I have in my collection. Regrettably, no Gaika.
Finally, the total lack of any patina, but a lot of copper-like shining instead, make this badge slightly suspicious. But, if it would be a fake, it would be worrying...
Make your own assessment (large pictures ahead):



K3.jpg
w-IMG_0972.jpg
w-IMG_0977.jpg
w-IMG_0978.jpg
w-IMG_0986.jpg
w-IMG_1001.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

komsomol
Moderatore
Messaggi: 1380
Iscritto il: 18 mar 2014

Re: Distintivi d'Eccellenza di Specializzazione

Messaggio da komsomol » dom ott 23, 2016 10:40 am

It is in pristine condition... but all is convincing.

Avatar utente
Dom
Messaggi: 1200
Iscritto il: 25 feb 2011

Re: Distintivi d'Eccellenza di Specializzazione

Messaggio da Dom » dom ott 23, 2016 11:28 am

Nice one Rocket [264

Avatar utente
SergioV
Messaggi: 2276
Iscritto il: 24 ago 2013
Località: Sofia
Contatta:

Re: Distintivi d'Eccellenza di Specializzazione

Messaggio da SergioV » lun ott 24, 2016 12:45 am

Splendido [278
belle macro rocket [264
Кто к нам с мечом придет тот от меча и погибнет

Avatar utente
filo
Moderatore
Messaggi: 6323
Iscritto il: 02 apr 2010
Località: Tuscany (Italy)

Re: Distintivi d'Eccellenza di Specializzazione

Messaggio da filo » lun ott 24, 2016 7:10 pm

rocketscientist ha scritto:Il mio ultimo acquisto in materia di distintivi di eccellenza nella specialità d'arma è come al solito sul filo del rasoio. A mio avviso troppo bello per essere vero, e non direi che sia semplicemente pulito e depatinato. Ha tutta l'aria di essere nella pagina postata da filo QUI un NPKS di tipo 3. Noto infatti la scritta СНАЙПЕР con caratteri particolarmente sottili, e la larghezza della E apparentemente inferiore a quella degli altri; il pattern di punti nella corona circolare non equidistanziati rispetto alla stella, asimmetrici rispetto agli assi del distintivo. Le dimensioni combaciano a quelle indicate nel catalogo, forse dà la sensazione di essere più' sottile di altri che ho in collezione. Niente gaika, ahimè.
Ma la totale assenza di patina, anzi una forse eccessiva presenza di riflessi ramati, lo rendono sospetto. Se si dovesse trattare di una copia, tuttavia, ci sarebbe davvero di che preoccuparsi...
Giudicate voi (grandi immagini a seguire):
Mi sa che anche io ho contribuito a fartelo pagare di più ... [0008024
Comunque a mio parere hai ragione, e anche per me un originale, tutti i particolari corrispondono alla variante in questione, la lisciatura del medaglione centrale quasi sicuramente è stata fatta con una mola a spazzole del tipo per la lucudatura dell'argenteria, infatti si vede che c'è passato sopra qualcosa di molto veloce.
sn.JPG
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Sii il vento, e non la foglia - С уважением, filo [hatt

Avatar utente
rocketscientist
Moderatore
Messaggi: 2209
Iscritto il: 17 giu 2007
Località: Piemonte

Re: Distintivi d'Eccellenza di Specializzazione

Messaggio da rocketscientist » mar ott 25, 2016 1:46 am

Tutto e' bene quel che finisce bene, sono contento che tutte le opinioni concordino nel dichiararlo originale. Le condizioni sono davvero al di sopra di ogni mia aspettativa, non ne ho altri cosi' ben conservati nella mia collezione. Le stesse foto del venditore (come quella postata da filo) non gli rendono piena giustizia. Adesso spero di trovare una washer giusta per completarlo al meglio. Secondo voi la "spazzolatura" e' recente? Non ne sarei tanto sicuro, dato che non se ne vede traccia sugli smalti.

Avatar utente
airfix
Moderatore
Messaggi: 1297
Iscritto il: 29 set 2011
Località: roma

Re: Distintivi d'Eccellenza di Specializzazione

Messaggio da airfix » ven ott 28, 2016 6:25 pm

Buonasera a tutti, colgo intanto l'occasione per congratularmi e ringraziare tutti i partecipanti a questo argomento, fonte di preziose informazioni.
Non mi ero mai avvicinato a questi distintivi, non c'era una ragione precisa (o forse si', le solite ragioni: l'alta probabilita' di prendere fregature. la disponibilita' economica, l'essere concentrati su altri campi collezionistici ma anche la mancanza di voglia di andar cercare occasioni da far urlare al colpaccio, sono un po' pigro di questi tempi, un po' piu' del solito [0008024 ). Comunque sia un piccolo gruppetto di Eccellenza nella Specializzazione alla fine sono riuscito a prenderlo. Spero siano buoni.

Che ne pensate di questi 2 pionieri?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
filo
Moderatore
Messaggi: 6323
Iscritto il: 02 apr 2010
Località: Tuscany (Italy)

Re: Distintivi d'Eccellenza di Specializzazione

Messaggio da filo » sab ott 29, 2016 3:45 am

Sono fra i miei preferiti della serie, ambedue originali, il primo è bellico, ma con la noce non coeva (NKPS), il secondo è post bellico, in questo caso con la noce giusta Pobeda, primo della sua serie, a mio parere anche abbastanza difficile da trovare.
p0108.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Sii il vento, e non la foglia - С уважением, filo [hatt

Avatar utente
airfix
Moderatore
Messaggi: 1297
Iscritto il: 29 set 2011
Località: roma

Re: Distintivi d'Eccellenza di Specializzazione

Messaggio da airfix » sab ott 29, 2016 11:45 am

Grazie filo della pronta risposta. ero abbastanza ottimista sulla genuinita' di quello bellico, non cosi' sicuro sul secondo. In realta' ho anche scaricato in formato pdf il libro suggerito da Dom, ma trovo gia' difficoltoso consultare testi da uno schermo in italiano, figuriamoci in cirillico, dopo un po' mi si incrociano gli occhi :roll:
Per quanto riguarda le noci sono a dir poco contento che quella sul post-war sia la sua, calza anche la filettatura in modo "naturale", negli altri sembrano messi un po' alla rinfusa.
Secondo te cosa e' successo allo smalto rosso al primo da sinistra? Perche' e' nero?

Intanto eccone un altro da autista:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
filo
Moderatore
Messaggi: 6323
Iscritto il: 02 apr 2010
Località: Tuscany (Italy)

Re: Distintivi d'Eccellenza di Specializzazione

Messaggio da filo » sab ott 29, 2016 4:04 pm

Anche quest'ultimo eccellellente autista, è sicuramente originale e del periodo bellico, ma anche in questo caso la noce di leningrado non centra niente, necessita di una NKPS.

Il nero è probabilmente dovuto a un restauro, con un materiale o una vernice che col tempo si è annerita, probabilmente si potrebbe evidenziare meglio utilizzando la luce nera.
Sii il vento, e non la foglia - С уважением, filo [hatt

Regaleco
Amministratore
Messaggi: 2775
Iscritto il: 07 ago 2011

Re: Distintivi d'Eccellenza di Specializzazione

Messaggio da Regaleco » dom ott 30, 2016 2:17 am

Belli gli esploratori Air! Anche se leggermente restaurati sono un'ottima presa [264 La simbologia (shaska, ppsh e il binocolo) e i nastrini smaltati ne fanno i miei preferiti!

Avatar utente
airfix
Moderatore
Messaggi: 1297
Iscritto il: 29 set 2011
Località: roma

Re: Distintivi d'Eccellenza di Specializzazione

Messaggio da airfix » mar nov 01, 2016 10:47 am

Regaleco ha scritto:Belli gli esploratori Air! Anche se leggermente restaurati sono un'ottima presa [264 La simbologia (shaska, ppsh e il binocolo) e i nastrini smaltati ne fanno i miei preferiti!
Sono contento che piacciono malgrado non siano in splendida forma.

Ecco un ottimo mitragliere (bellico, presumo)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
filo
Moderatore
Messaggi: 6323
Iscritto il: 02 apr 2010
Località: Tuscany (Italy)

Re: Distintivi d'Eccellenza di Specializzazione

Messaggio da filo » mar nov 01, 2016 9:01 pm

[264 WW2
p0083.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Sii il vento, e non la foglia - С уважением, filo [hatt

Avatar utente
airfix
Moderatore
Messaggi: 1297
Iscritto il: 29 set 2011
Località: roma

Re: Distintivi d'Eccellenza di Specializzazione

Messaggio da airfix » gio nov 03, 2016 11:15 am

Difesa antiaerea
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Regaleco
Amministratore
Messaggi: 2775
Iscritto il: 07 ago 2011

Re: Distintivi d'Eccellenza di Specializzazione

Messaggio da Regaleco » ven nov 11, 2016 2:12 am

Bello anche questo! Qui per me è anche corretta la noce.
Aggiungo due catture fatte a Novegro: un "ottimo tiratore" 45X36 "Pobeda" 1947 e un "ottimo nelle comunicazioni" 46x37 bellico. Per il produttore mi dovete aiutare, "MTX" come la gaika?
strelok1.jpg
Strelok2.jpg
Sviazist1.jpg
Sviazist3.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
airfix
Moderatore
Messaggi: 1297
Iscritto il: 29 set 2011
Località: roma

Re: Distintivi d'Eccellenza di Specializzazione

Messaggio da airfix » ven nov 11, 2016 12:21 pm

Faccio il paio con Regaleco per quanto riguarda i distintivi, ma, se nutro qualche speranza per il fuciliere sono molto scettico sulla genuinita' del trasmettitore.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Regaleco
Amministratore
Messaggi: 2775
Iscritto il: 07 ago 2011

Re: Distintivi d'Eccellenza di Specializzazione

Messaggio da Regaleco » ven nov 11, 2016 2:52 pm

Lo "strelok" per me è ok, una delle varianti "Pobeda" del '47 (anche perché prima non esisteva :lol: ). Sulle trasmissioni non ti dico nulla, anche se non mi convince del tutto.

Avatar utente
rocketscientist
Moderatore
Messaggi: 2209
Iscritto il: 17 giu 2007
Località: Piemonte

Re: Distintivi d'Eccellenza di Specializzazione

Messaggio da rocketscientist » ven nov 11, 2016 10:59 pm

Secondo me l'ottimo sviasista di airfix e' buono , Pobeda 46x36 (su quale libro e' anche riportato l'anno di produzione?)
sviasista.jpg
Quello di Regaleco e' bellico, ed e' secondo me un NKPS 46x37 (l'unico che ho trovato ad avere due rivetti tra l'ala e la saetta sottostante)
sviasista regaleco.jpg
complimenti ad entrambi! [264
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Rispondi