Riconoscimento/commento di fregi civili e militari dell'URSS

Tutte i Fregi e le Coccarde, Civili o Militari, dell'URSS
Avatar utente
GC*
Moderatore
Messaggi: 2252
Iscritto il: 22 set 2012

Re: Riconoscimento/commento di fregi civili e militari dell'

Messaggio da GC* » mer gen 20, 2016 5:59 pm

filo ha scritto: 28mm? [argh [142 [1334
Si lo so, divertente misurare i fregi vero? [17

E comunque si, è sorella della prima! La seconda mia ha la punta della falce molto più pronunciata, http://www.rkka.it/forum/download/file.php?id=139705 .

Avatar utente
Arturo A.
Messaggi: 28
Iscritto il: 08 lug 2013

Re: Riconoscimento/commento di fregi civili e militari dell'

Messaggio da Arturo A. » gio mar 10, 2016 11:56 pm

Come scritto nella presentazione sono alle prime armi in questo settore e volevo chiedere informazioni su questa stella.

Il diametro è di circa 32 mm e, da quanto ho letto qui sul forum, la daterei fine anni '40/inizio '50. E' corretto?
Stella rossa 40 (1).JPG
Stella rossa 40 (2).JPG
Grazie dell'aiuto,
Arturo
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
GC*
Moderatore
Messaggi: 2252
Iscritto il: 22 set 2012

Re: Riconoscimento/commento di fregi civili e militari dell'

Messaggio da GC* » ven mar 11, 2016 12:16 pm

Arturo A. ha scritto: questa stella [...] la daterei fine anni '40/inizio '50. E' corretto?
E' assolutamente corretto. Questo è un modello post-bellico di quegli anni.

Purtroppo sia questo tipo di stella che l'altro famoso modello post-bellico vengono spesso vendute come belliche, a causa del fatto che sono modelli in ottone e smalti (materiali che però sono stati usati in URSS per tutti gli anni '50. Questo modello che presenti qui è chiaramente post-bellico, mentre l'altro esiste in diverse versioni e sotto-versioni con differenze minime tra l'una e l'atra, che però sono fondamentali per capire se la stella è M 1939 o M1947 (qui trovi una discussione su tre mie stella apparentemente uguali ed in realtà tutte e tre diverse - la linko perché penso possa aiutarti in caso tu possegga fregi simili e intenda identificarli ).

[00016009

Avatar utente
Arturo A.
Messaggi: 28
Iscritto il: 08 lug 2013

Re: Riconoscimento/commento di fregi civili e militari dell'

Messaggio da Arturo A. » ven mar 11, 2016 5:01 pm

Grazie GC*!

Adesso mi studierò bene la discussione che mi hai segnalato. Per il momento, essendo ancora agli inizi, oltre a questa l'unica altra stelle in collezione è una M36 sempre da 31mm, adesso però nei mercatini aguzzerò bene lo sguardo.
Comunque in questo caso il venditore è stato onesto e, a quanto mi ha detto, dovrebbe averne altre. Spero si ricordi di portarle il mese prossimo!

Ciao,
Arturo

Avatar utente
filo
Moderatore
Messaggi: 6323
Iscritto il: 02 apr 2010
Località: Tuscany (Italy)

Re: Fregi delle BC CCCP (CB, BBC, ВМФ) e BB МВД CCCP - 1955-1991

Messaggio da filo » mar gen 09, 2018 5:26 pm

Non vorrei sbagliarmi, ma credo di aver fatto un bel colpo questa volta, questo fregio che ho recentemente preso sono sicuro che sia bellico, salvo smentita.
Frontalmente, nella parte superiore, non somiglia nemmeno al modello 43 nel [50 :arrow: download/file.php?id=147936

Nb. Non sapevo dove postarlo, visto che la sez. under 45 titola solo stelle, pensaci te.
airforce.jpg
airforce r.jpg


Il bello viene adesso... a trovargli la coccarda inferiore.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Sii il vento, e non la foglia - С уважением, filo [hatt

Avatar utente
GC*
Moderatore
Messaggi: 2252
Iscritto il: 22 set 2012

Re: Fregi delle BC CCCP (CB, BBC, ВМФ) e BB МВД CCCP - 1955-1991

Messaggio da GC* » mer gen 10, 2018 1:51 pm

filo ha scritto: sono sicuro che sia bellico, salvo smentita.
Temo di dover fornire un "avviso di potenziale smentita". Per farla breve, questo disegno (ali e stella) è stato adottato anche da Ungheria, Cecoslovacchia e Bulgaria nel periodo post-bellico - e credo che la chiusura a stanghette "spillo" denoti una produzione Bulgara. E' da tempo che cerco di studiare questi e con scarso successo causa mancanza di letteratura e impossibilità di osservazione (nelle foto ovviamente si vede solo il recto, simile se non identico tra tutti). Credo che anche il mio in ottone possa non essere sovietico, tanto quanto l'ultimo a ricamo blu..

Avatar utente
filo
Moderatore
Messaggi: 6323
Iscritto il: 02 apr 2010
Località: Tuscany (Italy)

Re: Fregi delle BC CCCP (CB, BBC, ВМФ) e BB МВД CCCP - 1955-1991

Messaggio da filo » mer gen 10, 2018 4:12 pm

Peccato, io desideravo tanto dare un fregio al mio Lobanov :arrow: viewtopic.php?f=35&t=28473 :cry:
Sii il vento, e non la foglia - С уважением, filo [hatt

Avatar utente
filo
Moderatore
Messaggi: 6323
Iscritto il: 02 apr 2010
Località: Tuscany (Italy)

Re: Riconoscimento/commento di fregi civili e militari dell'URSS

Messaggio da filo » dom gen 21, 2018 3:06 pm

Per non lasciare il fregio incompleto, potrebbe essere giusto abbinarlo a questo?
b.jpg
bu.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Sii il vento, e non la foglia - С уважением, filo [hatt

Avatar utente
GC*
Moderatore
Messaggi: 2252
Iscritto il: 22 set 2012

Re: Riconoscimento/commento di fregi civili e militari dell'URSS

Messaggio da GC* » dom gen 21, 2018 7:54 pm

filo ha scritto: Per non lasciare il fregio incompleto, potrebbe essere giusto abbinarlo a questo?
Ni.
Nel sens che essendo le tue ali in ottone, hai bisogno di un fregio in ottone. Quello che posti potrebbe avere la base in ottone, ma l'ovale centrale mi pare in metallo leggero (nota il blu e rosso in pittura plastica e non in smalto).
Qui le mie quattro versioni di fregi dell'aviazione Bulgara. Sulla sinistra l'unico in metallo leggero, gli altri tre sono tutti ottone e smalti.
IMG_6002.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
filo
Moderatore
Messaggi: 6323
Iscritto il: 02 apr 2010
Località: Tuscany (Italy)

Re: Fregi delle BC CCCP (CB, BBC, ВМФ) e BB МВД CCCP - 1955-1991

Messaggio da filo » dom mar 04, 2018 1:39 pm

GC* ha scritto:
filo ha scritto: sono sicuro che sia bellico, salvo smentita.
Temo di dover fornire un "avviso di potenziale smentita". Per farla breve, questo disegno (ali e stella) è stato adottato anche da Ungheria, Cecoslovacchia e Bulgaria nel periodo post-bellico - e credo che la chiusura a stanghette "spillo" denoti una produzione Bulgara. E' da tempo che cerco di studiare questi e con scarso successo causa mancanza di letteratura e impossibilità di osservazione (nelle foto ovviamente si vede solo il recto, simile se non identico tra tutti). Credo che anche il mio in ottone possa non essere sovietico, tanto quanto l'ultimo a ricamo blu..
Sono riuscito ad avere informazioni da un forumista della rep. Ceca, il fregio è Cecoslovacco.
čslaOWi9k.png
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Sii il vento, e non la foglia - С уважением, filo [hatt

Avatar utente
GC*
Moderatore
Messaggi: 2252
Iscritto il: 22 set 2012

Re: Riconoscimento/commento di fregi civili e militari dell'URSS

Messaggio da GC* » dom mar 04, 2018 8:03 pm

filo ha scritto: Sono riuscito ad avere informazioni da un forumista della rep. Ceca, il fregio è Cecoslovacco.
Ottima notizia! [264

Finalmente confermo la provenienza di una delle mie tante ali allora.
IMG_6064.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
GC*
Moderatore
Messaggi: 2252
Iscritto il: 22 set 2012

Re: Fregi delle BC CCCP (CB, BBC, ВМФ) e BB МВД CCCP - 1955-1991

Messaggio da GC* » lun mar 12, 2018 3:11 pm

filo ha scritto: il fregio è Cecoslovacco.
Facendo diverse ricerche su questi bellissimi e stramaledetti fregi ali e stella (che come dello venivano usati in versioni molto simili da URSS, Bulgaria, Ungheria e Cecoslovacchia), mi sono accorto che questo fregio che hai identificato come Cecoslovacco assomiglia effettivamente anche alla versione Bulgara.
Schermata 2018-03-12 alle 12.58.54.png
Schermata 2018-03-12 alle 12.59.03.png
Il vero di questi fregi è irreperibile, ma spulciando ho trovato un'ulteriore versione simile a quella da te postata. Stanghette sempre laterali, ma più spesse ("alla Sovietica"). Secondo me questo è certamente Cecoslovacco..
s-l1600-46.png
s-l1600-47.png
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

bouchra
Messaggi: 15
Iscritto il: 22 ott 2016

Riconoscimento stella con martello e aratro

Messaggio da bouchra » gio apr 26, 2018 9:22 pm

Buonasera, volevo chiedere informazioni su questa stella, credo di stagno, che misura circa 3,6 cm. Credo abbia due fori d origine. Volevo chiedere dagli esperti, se è verosimilmente originale o una riproduzione. Grazie mille e complimenti a tutti
s-l400 (2).jpg
s-l400 (2).jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
GC*
Moderatore
Messaggi: 2252
Iscritto il: 22 set 2012

Re: Riconoscimento/commento di fregi civili e militari dell'URSS

Messaggio da GC* » sab mag 05, 2018 9:20 pm

Ciao! Questo se non sbaglio l'ho visto andare sulla baia tedesca a poco quale giorno fa. Allora, per quel che riguarda questi fregi - ossia quelli utilizzati dalla RKKA durante la guerra civile e poi sostituiti tra il 1921 e il 1922 con fregi con falce e martello - c'è poco da fare, sono falsificatissimi. E facilissimi da falsificare. Ne esistono dozzine di versioni, non ne esisteva nessuna "ufficiale", erano prodotti alla molto veloce, come veniva, da svariati produttori. Gli unici fregi di questo tipo che sono certamente originali sono quelli conservati come questo mio: viewtopic.php?f=54&t=27689&p=628673&hil ... zo#p628673 .

Ora, le copie moderne di questi fregi si sprecano, ma in genere la presenza di tracce di vernice rossa può essere presa come una tenue rassicurazione rispetto all'originlità del fregio. Anche io possiedo un fregio che, come il tuo, mostra tracce dell'originale colore rosso. In ultima istanza, è solo avendo certezza che il venditore non sia un imbroglione che si può avere eguale certezza che il fregio sia originale. Questo a me personalmente "piace", ma bisogna fare un atto di fede per considerarlo originale senza ulteriori informazioni. Tanto per sapere, da che nazione arriva?

bouchra
Messaggi: 15
Iscritto il: 22 ott 2016

Re: Riconoscimento/commento di fregi civili e militari dell'URSS

Messaggio da bouchra » sab mag 05, 2018 9:56 pm

Buonasera e grazie ancora per i tuoi preziosi e competenti giudizi... Questo se non sbaglio era messo in vendita da un ucraino ma non ne sono sicuro perché anche questa offerta è nel frattempo scaduta. Grazie

sven hassel
Messaggi: 332
Iscritto il: 26 ago 2006
Località: Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna

Richiesta informazioni per amico

Messaggio da sven hassel » sab giu 02, 2018 5:16 pm

In fiera a NOvegro un amico di Genova mi ha mostrato il fregio sotto allegato dicendomi che era stato dato a suo padre quando per lavoro si trovava nel Mar Nero.
Ci riuscite a dire se è marina civile o cos'altro e il periodo? Grazie
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

sven hassel
Messaggi: 332
Iscritto il: 26 ago 2006
Località: Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna

Re: Richiesta informazioni per amico

Messaggio da sven hassel » sab giu 02, 2018 5:29 pm

seconda foto
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

sven hassel
Messaggi: 332
Iscritto il: 26 ago 2006
Località: Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna

Re: Richiesta informazioni per amico

Messaggio da sven hassel » sab giu 02, 2018 5:29 pm

ultima
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
filo
Moderatore
Messaggi: 6323
Iscritto il: 02 apr 2010
Località: Tuscany (Italy)

Re: Richiesta informazioni per amico

Messaggio da filo » dom giu 03, 2018 2:42 pm

sven hassel ha scritto:In fiera a NOvegro un amico di Genova mi ha mostrato il fregio sotto allegato dicendomi che era stato dato a suo padre quando per lavoro si trovava nel Mar Nero.
Ci riuscite a dire se è marina civile o cos'altro e il periodo? Grazie
Civile??? [126 :lol:
Sii il vento, e non la foglia - С уважением, filo [hatt

sven hassel
Messaggi: 332
Iscritto il: 26 ago 2006
Località: Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna

Re: Richiesta informazioni per amico

Messaggio da sven hassel » dom giu 03, 2018 4:06 pm

Posso avere anche scatenato ilarità, ma essendo totalmente ignorante chiedevo su che berretto andava messo questo fregio (è la domanda che mi ha fatto l'amico sapendo che colleziono materiale DDR) [0008024

Regaleco
Amministratore
Messaggi: 2775
Iscritto il: 07 ago 2011

Re: Richiesta informazioni per amico

Messaggio da Regaleco » dom giu 03, 2018 6:06 pm

Fregio da berretto da parata (anche per pilotka, ushanka) per ufficiali/sottoufficiali di marina militare, anni '70-'80.
Ecco la pagina che ne parla, tratta dal regolamento del 1969.
part.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

sven hassel
Messaggi: 332
Iscritto il: 26 ago 2006
Località: Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna

Re: Richiesta informazioni per amico

Messaggio da sven hassel » lun giu 04, 2018 6:41 pm

Molte grazie

Avatar utente
GC*
Moderatore
Messaggi: 2252
Iscritto il: 22 set 2012

Re: Riconoscimento/commento di fregi civili e militari dell'URSS

Messaggio da GC* » mar giu 05, 2018 7:19 pm

Questa è l'ultima versione prodotta in URSS, con la stanghetta di fissaggio del fregio stesso (quella sulle fronde), incollata e non inserita in un foro (QUI per confronto le 4 versioni dei miei fregi VMF). Bisogna tenere conto che questi fregi sono tutt'ora utilizzati in Russia - dal 2008 in poi lo sono meno, ma fino a quel punto non era infrequente vedere ammiragli di tutti i ranghi portare ancora fregi in stile Sovietico.

Rispondi